venerdì 10 febbraio 2017

Google Drive - Stesso File in cartelle diverse


Non tutti sanno che, in Drive, ogni file può essere aggiunto ad altre cartelle, oltre a quella in cui si trova.
Una volta evidenziato il file, è sufficiente premere Shift +Z per far apparire una finestra (simile a quella della funzionalità Sposta) che, però, consentirà di aggiungere il file selezionato ad altre cartelle.
Su un tradizionale computer (Win o Mac) non è possibile, infatti, avere lo stesso file in più punti o cartelle, se non creando un collegamento o facendo una copia dello stesso.

Questa caratteristica, che è uno dei principali vantaggi dell'utilizzo di Google Drive per l'archiviazione di file, può quindi essere utile, ad esempio, quando si vuole aggiungere alle proprie cartelle un file che si trova in una cartella in “Condivisi con me”, senza rimuoverlo dalla cartella condivisa stessa.
Per visualizzare tutte le posizioni (in Drive) in cui un si trova un file/cartella, è sufficiente accedere ai Dettagli, e scorrere fino a Posizione. Apparirà un elenco di tutte le posizioni in cui si trova il file e, volendo, si potrà rapidamente eliminarlo da una posizione facendo clic sulla X.

Nessun commento:

Posta un commento